AddThis Social Bookmark Button

Associazione Guide Turistiche della Liguria_Logo

Rolli Days - Visite Guidate
a cura Associazione Guide Turistiche della Liguria Sezione Genova

1 e 2 aprile. Partenza dallo IAT di Via Garibaldi, Genova.
Per prenotazioni e informazioni 010 5572903
Prenotazioni online http://www.visitgenoa.it/it/rolli-days-genova-aprile-2017-strade-e-palazzi-da-vivere

 

tinerario A: partenza IAT via Garibaldi > descrizione di Via Garibaldi > visita agli interni di Palazzo Pantaleo Spinola, Via Garibaldi 2 > visita di Palazzo De Franchi, Piazza della Posta Vecchia 2.
partenze delle ore: 11.15 - 12.00 - 13.00 - 14.30 - 15.15 - 16.30

Itinerario B: partenza IAT via Garibaldi > descrizione di Via Garibaldi > visita agli interni di Palazzo Domenico Grillo, Piazza delle Vigne 4 > visita di Palazzo Serra Gerace, Via di Sottoripa 5
partenze delle ore: 10.00 - 10.30 - 11.00 - 13.30 - 14.00 - 14.45 - 15.30 - 16.00

Itinerario in lingua inglese: partenza da Palazzo Rosso, via Garibaldi > Palazzo A. Di Negro, Via San Luca 2 > Palazzo Imperiale, Piazza Campetto 8
partenze h. 10.15 - h. 15.00

Itinerario in lingua francese: partenza da Palazzo Rosso, via Garibaldi > Palazzo A. Di Negro, Via San Luca 2 > Palazzo Imperiale, Piazza Campetto 8
partenza h. 10.45

Itinerario per famiglie (*): partenza IAT via Garibaldi > Palazzo Rosso - Via Garibaldi 18 (sale delle stagioni), atrio di Palazzo Tobia Pallavicino - Via Garibaldi 4, interni di Palazzo Doria Spinola - Largo E.Lanfranco 1.
partenza h. 16.30 - Acquistabile solo direttamente dagli uffici dello IAT

Prezzi: Tariffa speciale € 6,00  - Ragazzi fino a 12 anni, gratis

Punto di partenza: Il tour in italiano parte dall'Ufficio di Informazione Turistica di Via Garibaldi 12R - i tour in lingua inglese e francese partono dall'atrio di Palazzo Rosso, via Garibaldi 18

 

Modigliani

Modigliani

Palazzo Ducale 16 marzo 2017 - 16 luglio 2017
da lunedì a domenica (ore 9,30-19,30); venerdì (ore 9,30-22.30);

La mostra cerca di illustrare il percorso creativo di Amedeo Modigliani affrontando le principali componenti della sua carriera. Circa trenta opere d'eccezione provenienti alcuni dei più importanti musei europei - il Musée de l’Orangerie e il Musée National Picasso di Parigi, il Koninklijk Museum voor Schone Kunsten di Anversa, il Fitzwilliam Museum di Cambridge, la Pinacoteca di Brera - e da prestigiose collezioni private europee e americane, oltre ad altrettanti disegni, focalizzano los straordinario valore della ricerca di Modigliani all'interno dia url clima d'avanguardia che caratterizzava la Parigi Parigi d’inizio Novecento.
Tema centrale è, naturalmente, la ritrattistica. La mostra offre però uno spaccato anche di temi meno frequentati, come i celebri Nudi (il Nudo accovacciato di Anversa e il Nudo disteso), insieme a studi, disegni, acquarelli e tempere.

 

Alessandro magnasco

Alessandro Magnasco.
Gli anni dellamaturrità di un pittore anticonformista

Genova - Palazzo Bianco

Dal 25.02.2016 al 05.06.2016

La mostra si incentra sulle opere migliori dell'ultima produzione dell'artista per fornire uno spaccato di uno dei pittori italiani più interessanti del suo tempo.

Negli spazi di Palazzo Bianco si potranno ammirare oltre venti opere del pittore provenienti da collezioni pubbliche e private sia italiane che straniere. non possono ovviamente mancare il "Trattenimento in un giardino d'Albatro" e "Il pittore pitocco", entrambi conservati nelle collezioni museali genovesi

La mostra è frutto della nuova collaborazione tra i Musei di Strada Nuova a Genova e la Galerie Canesso di Parigi, dove la mostra è stata inaguurata lo scorso novembre

 

via garibaldiRolli Days

Genova - 2 e 3 aprile 2016

Anche quest'anno il Comune di Genova organizza un appuntamento ormai consueto per genovesi e non: i Rolli Days.

Questa edizione prevede l'apertura di palazzi, ville e chiese.

Di seguito l'elenco dei monumenti visitabili:

Palazzo Tobia Pallavicino - Via Garibaldi 4 – interni visitabili
Palazzo Angelo Giovanni Spinola - Via Garibaldi 5 – atrio visitabile
Palazzo Nicolosio Lomellino - Via Garibaldi 7 – interni visitabili
Palazzo Baldassarre Lomellini – Via Garibaldi 12 (Solo sabato) – interni visitabili
Palazzo Luca Grimaldi (Musei di Strada Nuova - Palazzo Bianco) - Via Garibaldi 11 – interni visitabili
Palazzo Nicolò Grimaldi (Musei di Strada Nuova - Palazzo Tursi) - Via Garibaldi 9 – interni visitabili
Palazzo Ridolfo Maria e Gio Francesco I Brignole Sale (Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso) - Via
Garibaldi 18 – interni visitabili
Palazzo Gerolamo Grimaldi (Palazzo della Meridiana) - Salita San Francesco 4 – atrio visitabile
Palazzo Stefano Lomellini (Palazzo Doria Lamba) -  Via Cairoli 18 – atrio visitabile
Palazzo Giacomo Lomellini (Patrone) - Largo Zecca 2 – interni visitabili
Palazzo De Ferrari Belimbau (Università degli Studi di Genova) – Piazza della Nunziata, 2 interni visitabili
Palazzo Nicolò Lomellini (Palazzo Lauro) - Piazza della Nunziata 5 - atrio visitabile
Palazzo Giacomo e Pantaleo Balbi (Università degli Studi di Genova) - Via Balbi 4 - interni visitabili
Palazzo Stefano Balbi (Museo di Palazzo Reale) - Via Balbi 10 – interni visitabili
Palazzo Ponzone - Via Bensa 2 – interni visitabili

Novità 2016
Palazzo Centurione (Palazzo Durazzo Pallavicini) - Via Lomellini 8 - interni visitabili
Palazzo Centurione - Via del Campo 1- interni visitabili
Palazzo Francesco Grimaldi (Galleria Nazionale di Palazzo Spinola) - Piazza Pellicceria 1 – interni visitabili
Palazzo Nicola Grimaldi - Vico San Luca 2 – interni visitabili
Palazzo Ambrogio Di Negro – Via San Luca 2 – interni visitabili
Palazzo Lercari Spinola - Via degli Orefici 7 – interni visitabili
Palazzo Gio Vincenzo Imperiale - Piazza Campetto 8 – interni visitabili
Palazzo De Marini Croce – Piazza De Marini, 1 - atrio visitabile
Chiesa della Santissima Annunziata
Chiesa e Oratorio di San Filippo Neri
Chiesa di San Siro
Chiesa di San Luca
Chiesa di San Pietro in Banchi
Chiesa di Santa Maria delle Vigne
Villa del Principe – Piazza del Principe 4
Villa Imperiale - Via San Fruttuoso
Villa Migone – Via San Fruttuoso 68 Novità 2016

 

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GUIDA TURISTICA

EVENTI IN LIGURIA

Come ogni anno il 21 febbraio in tutto il mondo si celebra la Giornata Internazionale della Guida Turistica (istituita dalla World Federation of Tour Guide Associations e promossa in Italia dalla Associazione Nazionale Guide turistiche).

Nel prossimo fine settimana le piazze, le strade, i monumenti di  tutta Italia saranno animati da centinaia di  eventi da non perdere: visite guidate gratuite a cura di guide turistiche abilitate, facenti parte delle  associazioni che ne tutelano l'immagine e la professione.

Nella nostra regione saranno le Sezioni di Genova e della Spezia dell'Associazione Guide Turistiche della Liguria a promuovere il nostro territorio con iniziative davvero interessanti.

Sarà occasione per permettere al pubblico la scoperta di luoghi poco conoscuiti o non visitabili e per raccontare la professione della guida abilitata e specializzata, figura chiave della corretta presentazione e divulgazione del patrimonio, tanto ricco quanto fragile, della nostra regione.

 

AGTL negli ultimi anni ha peraltro scelto di utilizzare la Giornata Inmternazionale della Guida Turistica come mezzo per sostenere con raccolte di fondi Lavori di restauro o pubblicazioni e istituzioni benefiche.

A Genova

Sabato 20 e domenica 21 febbraio

Lussi di corte, gloria di Dio

Info: 335 8445391 – 335 6371335 - info@associazioneguidege.com - www.guideturisticheliguria.eu

Sabato 20 febbraio

“Palazzo Reale – luoghi nascosti”

Una visita a aree sconosciute e chiuse al pubblico del Palazzo che si apriranno, come preludio ai prossimi lavori di restauro: gli Appartamenti delle Dame

Partenze scaglionate dall’atrio del Palazzo h. 14,30 - 15,00 - 15,30 - 16,00

 

Domenica 21 febbraio:

Basilica di N.S. delle Vigne

Si ammirerà il recente restauro della Cappella dell’Incoronata, che ha messo in evidenza rari marmi e nuove attribuzioni. Inoltre si visiterà la chiesa e il suo quartiere.

Partenze scaglionate da Piazza delle Vigne h. 14,30 - 15,00 - 15,30 – 16,00

 

Durante entrambe le visite si raccoglieranno offerte per la pubblicazione di “Propterea non timebimus. Il restauro della cappella dell’Incoronata in N. S. delle Vigne” a cura della Soprintendenza di Genova

 

Nella provincia della Spezia:

Domenica 21 febbraio: I  luoghi della memoria

Info agtl.laspezia@libero.it - 346 4142501

 

LA SPEZIA Cimitero Monumentale dei Boschetti ritrovo ore 10:00 ingresso principale

SARZANA Lapidi commemorative nelle strade e nelle piazze ritrovo ore 11:00 Porta Parma MONTEROSSO Oratorio Mortis et Orationis, convento dei Cappuccini e cimitero ritrovo ore 10:30 davanti all’Oratorio

PORTOVENERE Lastre sepolcrali nella chiesa di San Lorenzo e Cimitero ritrovo ore 15:00 Piazza Bastreri, davanti all’ufficio della Pro Loco

SARZANA Monumenti funebri nelle chiese di Santa Maria Ass

 

In occasione delle visite saranno raccolte libere offerte che verranno devolute alla Casa Famiglia Gulliver e al Convento dei Cappuccini di Monterosso

 

Vi preghiamo di divulgare la notizia dei nostri eventi,

Cordialissimi saluti

 

I Cda di AGTL regionale, AGTL Genova, AGTL La Spezia

 

Pane e Olio

Sestri Levate, 28 novembre - 8 dicembre

Il borgo si animerà di bancarelle e attività dedicate ai prodotti liguri tradizionali.

Si potrà assaggiare il Bagùn e, naturalmente, l'olio di oliva, al quale verrà dedicato un vero e proprio mimi corso di degustazione. Si potrà inoltre visitare un frantoio storico ancora oggi funzionante.

 

festival musicale barocco

Festival Musicale "Le Vie del Barocco"

Martedì 6 ottobre ore 20,00 presso il Bistrò Il Michelaccio concerto Canzoni alla maniera di: Paoli, Battisti, Celentano e rota nello stile di Vivaldi, Rossini, Chopin, Debussy. Al pianoforte Concezio Panone.
Giovedì 8 ottobre Presso la residenza universitaria delle Peschiere ore 18,30 verrà presentato il progetto La via dell'anima. Durante la presentazione verrà proiettato il film La rete di Santini, di G. Brintrup. In collaborazione con MusicaImmagine Roma.

 

Tutti i  venerdì pomeriggio,  sino a novembre 2015, dalle 17.00 alle 18.30, in occasione di EXPO 2015, la Camera di Commercio di Genova e le Associazioni di Categoria ASCOM Confcommercio e Confesercenti, organizzano tour guidati alla scoperta di botteghe storiche di Genova ogni settimana differenti. Al termine di ogni itinerario è prevista una piccola degustazione di prodotti genovesi. I tour sono offerti dalla Camera di Commercio ma è previsto un contributo di 5€ a persona che sarà devoluto in beneficenza all'Associazione Gigi Ghirotti. Per ragioni logistiche ogni gruppo ha il limite massimo di partecipanti fissato a 20 persone.

Per info e prenotazioni contattare l'Ufficio relazioni esterne della Camera di Commercio di Genova, Telefono: +39 010 2704561 
e-mail: relazioni.esterne@ge.camcom.it

Ecco i percorsi:

1 – Genova tra Otto e Novecento: le vie e le piazze dello shopping
(8 maggio - 12 giugno - 4 settembre - 9 ottobre)
Appuntamento e partenza dall'antica farmacia Sant'Anna, 
Piazza S. Anna 8

2 – Ripa e Sottoripa: arte e mercatura sulla “Ripa Maris”
(15 maggio - 19 giugno - 11 settembre - 16 ottobre )
Appuntamento e partenza da  Piazza San Lorenzo, 
Portale Maggiore

3 – I quartieri fuori le mura: argenti e perle al cioccolato 
(22 maggio - 26 giugno - 18 settembre - 23 ottobre)
Appuntamento e partenza dalla Pasticceria Svizzera, 
Via Albaro 9

4 – Piazzette e caruggi : artigiani e speziali dal Medioevo a oggi
(29 maggio - 3 luglio - 25 settembre - 30 ottobre)
Appuntamento e partenza dalla  Loggia di Banchi

5 – Le strade Nuove: in “bottega” nel “Siglo de los Genoveses”
(5 giugno - 10 luglio - 2 ottobre - 6 novembre)
Appuntamento e partenza dalla Loggia di Banchi

 

impressionisti van gogh

Grande Mostra a Palazzo Ducale:
Dagli Impressionisti a Picasso

I capolavori del Detroit Institute of Arts

Palazzo Ducale 25 settembre 2015 - 10 aprile 2016

lunedì ore 15-19
da martedì a giovedì ore 9,30-19,30
venerdì e sabato ore 9,30-21
domenica ore 9-19,30

un percorso straordinario nella produzione artistica europea a cavallo tra Otto e Novecento, un vero e proprio catalogo di opere d'eccezione che comprende gli Impressionisti, la scuola di Parigi, le avanguardie storiche, l’astrattismo.
La mostra consente di effettuare un percorso nel grande collezionismo americano attraverso 52 capolavori provenienti dal Detroit Institute of Art e permette di gustare alcuni capolavori straordinari, lavori di Courbet, Matisse, Van Gogh, Gauguin, Degas, Cézanne, Renoir, Modigliani, Monet, Kandinskij, Picasso.
Il percorso espositivo è suddiviso in sezioni cronologiche. La prima è dedicata all'Impressionismo e alla volontà di scoperta della luce passando attraverso il momento del realismo di Courbet.
Una sala è dedicata a Degas con cinque tele, non mancano naturalmente le sue ballerine.
Lo spazio principale è dedicato al superamento dell'Impressionismo con opere di Van Gogh, Cézanne, Matisse e Modigliani.
Si termina con una monografica di Picasso nei suoi diversi periodi.
 

Domenica 19 aprile Mezza Maratona

Modifiche alla viabilità

Domenica 19 aprile, in alcune strade del centro città e del medio levante, la disciplina della circolazione e della sosta dei veicoli per gli eventi Mezza maratona internazionale di Genova, Corri Genova e Family Run sarà modificata.

Divieto di transito dalle 8 alle 12 e divieto di sosta con rimozione coatta dalle 00.30 fino a cessate esigenze in
queste vie e piazze:

piazza Caricamento
via Gramsci  direzione ponente
via Alpini d’Italia
stazione Marittima
via Fanti d’Italia
piazza del Principe  lato levante rotatoria
via Andrea Doria
via Balbi  direzione levante
piazza della Nunziata
via Bensa
largo della Zecca
via Cairoli
via Garibaldi
piazza Fontane Marose
via XXV Aprile
piazza De Ferrari
via XX Settembre
via Cadorna  lato mare
corso Buenos Aires  lato mare fino a via Casaregis
via Casaregis  tratto compreso tra corso Buenos Aires e via Ruspoli e sul lato levante tra via Ruspoli e corso Marconi
corso Italia
corso Marconi  lato mare nella corsia adiacente al centro strada - lato monte tra via Rimassa e rotatoria 8 novembre 1989
rotatoria 8 novembre 1989  permessa la svolta in viale Brigate Partigiane
strada Aldo Moro
lungomare Canepa  fino all’altezza di piazza delle Dogane
ponte Elicoidale
piazza Cavour

Senso unico alternato a vista con diritto di precedenza per i veicoli diretti a mare in:

via Quarnaro
via Zara  tratto a mare di via Rosselli - via Gobetti
via Martorelli
via Medici del Vascello

Senso unico alternato a vista con diritto di precedenza per i veicoli diretti a ponente in:

via Ruspoli tra via Casaregis e via Rimassa
via Pisacane tra piazza Palermo e via Casaregis

Senso unico alternato regolamentato da personale della Polizia municipale o da volontari in:

via Podgora
via dei Pescatori  tra viale delle Brigate Partigiane e il pilone n. 196 della strada Sopraelevata

Obbligo di arrestarsi e dare la precedenza nelle intersezioni tra:

via dei Pescatori / viale Brigate Partigiane
via Zara / via Rosselli e via Gobetti
via Martorelli / via Righetti
viaMedici del Vascello / via De Gaspari

Divieto di accesso
in:

via Giordano Bruno
via Medici del Vascello
via don Minzoni
via Bovio
via Martorelli
via Nazario Sauro
via Zara
via Piave
via Podgora  a eccezione dei veicoli diretti alle proprietà laterali carrabili

Divieto di sosta con rimozione coatta dalle 7 fino a cessate esigenze in:

corso Italia  su entrambi i lati
corso Marconi  lato mare e centro strada

Divieto di sosta con rimozione coatta dalle 9 alle 14 in:

via al Ponte Reale
piazza Fossatello
via San Luca
via Lomellini
via Cairoli
via Garibaldi
piazza delle Fontane Marose
piazza Soziglia
piazza Campetto
piazza Matteotti
via San Lorenzo
piazza della Raibetta

Divieto di sosta con rimozione coatta da mezzanotte alle 14 in via del Molo.

 

Via dell'Amore Cinque terre

Riapre la Via dell'Amore alle Cinque Terre
ATTENZIONE:

La Via dell'Amore ha finalmente riaperto

tale riapertura riguarda però SOLO 200 m

ciò significa:

lunghe code di attesa per l'accesso e

dover ripercorre lo stesso tratto di strada indietro

 

Logo Associazione Guide Turistiche Liguria

In attesa della

XXVI GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GUIDA TURISTICA

Istituita da WFTGA (World Federation of Tourist Guide Associations) e

promossa in Italia da ANGT (Associazione Nazionale Guide Turistiche)

L'Associazione delle Guide Turistiche della Liguria - Sezione di Genova

 

offre

 

3 INCONTRI TEMATICI

 

 

18/02 L'altra metà dell'arte a cura di C. Habich

h. 17,00 presso Creattivando, Via Garibaldi 12, Genova

19/02 Art Nouveau, Liberty, Modern Style: Genova tra Otto e primi Novecento a cura di A. Sartori

h. 17,00 presso Creattivando, Via Garibaldi 12, Genova

20/02 Feudalità e istituzioni. Il libro dei privilegi della famiglia dei Fieschi a cura di M. Firpo

h. 18,00, Sala Livellara, Via Delpino 2, Chiavari


 

Logo Associazione Guide Turistiche LiguriaIn occasione della

XXVI GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GUIDA TURISTICA

Istituita da WFTGA (World Federation of Tourist Guide Associations) e

promossa in Italia da ANGT (Associazione Nazionale Guide Turistiche)

L'Associazione delle Guide Turistiche della Liguria - Sezione di Genova

offre

VISITE GUIDATE GRATUITE

A GENOVA:

Sabato 21 febbraio: Dolcenera - l’acqua racconta: storie di rivi, fontane e lavatoi

Da Palazzo Ducale a Piazza Soziglia: un percorso su Medioevo, pianificazione urbana e alluvioni. Apertura esclusiva delle Mura del Barbarossa e dei Trogoli del Barabino

Appuntamento presso atrio palazzo Ducale

Partenze scaglionate h. 14,30 - 15,00 - 15,30 - 16,00

 

Domenica 22 febbraio: Linee d’acqua. Acqua che zampilla. Acqua scolpita. Acqua che travolge. Acqua che purifica

Da Piazza Colombo a Piazza Tommaseo, un percorso su Arte Liberty, architettura, urbanistica, eventi naturali. Apertura esclusiva della Chiesa Greco-ortodossa di San Nicola

Appuntamento presso portici di Piazza Colombo, lato via Colombo

Partenze scaglionate h. 14,30 - 15,00 - 15,30

INFO: 335 8445391 – 335 6371335 - info@associazioneguidege.com - www.guideturisticheliguria.eu

 

Alessandro Magnasco. Gli anni della maturità di un pittore anticonformista

Genova - Palazzo Bianco

Dal 25.02.2016 al 05.06.2016

La mostra si incentra sulle opere migliori dell'ultime produzione dell'artista per fornire uno spaccato di uno degli artisti italiani più interessanti del suo tempo.

Negli spazi di palazzo Bianco si potranno ammirare oltre venti opere dell'artista provenienti da collezioni pubbliche e private sia italiane che straniere. Non possono ovviamente mancare il "Trattenimento in un giardino d'Albaro" e "Il pittore pitocco", entrambi conservati nelle collezioni mussali genovesi.

La mostra è frutto della nuova collaborazione tra i Musei di Strada Nuova di Genova e la Galerie Canesso di Parigi, dove la mostra è stata inaugurata lo scorso novembre.

 

 

Logo Associazione Guide della LiguriaGENOVA… C’E’ MOLTO ALTRO!

scoprilo con le  VISITE GUIDATE

a cura di professionisti abilitati A.G.T.L .

ASSOCIAZIONE GUIDE TURISTICHE DELLA LIGURIA SEZIONE DI GENOVA

 

TUTTI I VENERDI’, ore 14.30

Genova di storie, misteri e sapori

La Cattedrale di San Lorenzo , Piazza S. Matteo, Campetto, Via della Maddalena e molto altro ancora… INCLUSA DEGUSTAZIONE!

TUTTE LE DOMENICHE, ore 14.30
Genova d’arte e di caruggi

S. Donato, il chiostro S. Agostino,  Campo Pisano, la zona di Castello e non solo….INCLUSA DEGUSTAZIONE!

Adulti: € 12 euro

bambini 5-12 anni: € 4;  0-4 anni: gratis

Partenza da GENOVA EXPERIENCE, Via San Lorenzo 61R, Genova.

 

mostra munch-palazzo ducale-genova

Edvard Munch -

Palazzo Ducale 6 novembre 2013 - 27 aprile 2013

da martedì a domenica (ore 9-19), lunedì (ore 14-19)

In occasione del 150° annimversario della nascita del grande artista, Palazzo Ducale inaugura una straordinaria mostra a lui dedicata.
Curata da Marc Restellini, direttore della Pinacotheque de Paris, la mostra raccoglie circa 120 pezzi tra olii e opere di grafica, in gran parte provenienti da collezioni private: un'occasione straordinaria di vedere capolavori altrimenti inaccessibili.

Un'antologica che consente al visitatore di osservare il passaggio dell'artista da una cultura fin-de-siecle con inflessioni naturalistiche ad un clima di vera e propria avanguardia

- Visite guidate alla mostra

- Visite guidate alla mostra e alla città



Il Bacio. Un Capolavoro per l'Italia

2 ottobre 2010 - 9 gennaio 2011 Museo del Risorgimento

Il capolavoro di Hayez è in mostra a Genova, insieme ad altre opere di confronto.
Icona del Romanticismo, l'opera incarna quel sogno patriottico che ha segnato la cultura italiana dell'epoca e giunge a Genova, culla del Risorgimento, per celebrare il centocinquantenario dell'unità d'Italia, esposto nella casa natale di Mazzini.

Visite guidate alla mostra, associabili ad itinerari in città.

 
Language Selection
Italiano
Rapid Contact
How many eyes has a typical person?
Email:
Subject:
Message:
Banner

Joomla Extensions Directory Listing